Didomenica

2 dicembre 2017 Lascia un commento »

La banalità del male a Como

Dei fatti di fine novembre avvenuti in quel di Como, l’irruzione di un gruppo di naziskin in una riunione di una associazione a supporto dei migranti, e la successiva lettura di un delirante proclama in sintonia con le tendenze nazifasciste di chi lo ha stilato e “presentato”, si sta parlando e straparlando ovunque. (Continua su didomenica)

Be Sociable, Share!
Pubblicità