Archivio per ‘SCUOLA’ categoria

Cittadinanza e Costituzione – Video lezioni a cura dell’Università La Sapienza

24 marzo 2017

Come è noto, il Ministero dell’Istruzione è impegnato da anni ad offrire alle scuole degli

strumenti che favoriscano la progettazione e la riflessione, sui principi della Carta costituzionale.

Avvicinare gli studenti ai suoi valori e sostenere l’insegnamento di “Cittadinanza e Costituzione”,

attraverso attività pluridisciplinari, è infatti un impegno del mondo della scuola, che nel tempo si è

tradotto in nuove iniziative rivolte ai differenti gradi di istruzione e realizzati grazie al contributo

degli Uffici scolastici regionali, dei dirigenti scolastici e dei docenti.

In questa direzione le istituzioni scolastiche sono state a utonomamente impegnate ad

esplorare modalità organizzative e metodologiche per rendere effettivo tale insegnamento.

A tal proposito, L’Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza, l’università telematica

di Sapienza, Università di Roma, ha realizzato 13 videolezioni dedicate ai primi dodici articoli della

Costituzione da fruire gratuitamente sul loro sito all’interno della sezione Open Access

(http://elearning.unitelma.it/unitelma_login.php), cliccare su Accedi. Il corso può essere fruito individualmente

oppure in gruppo, al termine del quale è consigliabile attivare una discussione tra tutti gli studenti

partecipanti.

 

Accordo Miur-Anpi per promuovere la Costituzione e la Resistenza nelle scuole

4 marzo 2017

Protocollo Miur-Anpi con l’obiettivo di promuovere la Costituzione e la Resistenza nelle scuole.

L’intesa è stata sancita al Senato, questa mattina, giovedì 24 luglio, fra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e l’Anpi.

A siglarlo, il Ministro Stefania Giannini e il presidente nazionale dell’Anpi, Carlo Smuraglia.

Sorgente: Accordo Miur-Anpi per promuovere la Costituzione e la Resistenza nelle scuole

Scuola: ‘Gran Ballo Fascista’ a Roma. (annullato)

16 febbraio 2017

Roma. La preside della scuola media G. Alessi in via Flaminia (zona benestante della parte Nord della Capitale, non lontana dai Parioli) invia due circolari, datate 13 e 14 febbraio 2017. La prima illustra con dovizia di particolari l’iniziativa del Gran Ballo in Epoca Fascista (sì, avete letto bene), sollecitando le famiglie alla collaborazione per la riuscita dell’evento; ne determina le ragioni, ne rivendica l’importanza.

vai all’articolo