“Duilio Mainella, una vergogna che la targa sia scomparsa e nessuno l’abbia più rimessa al suo posto”

9 febbraio 2020 Lascia un commento »

Viterbo – Duilio Mainella. Artigiano. Partigiano. Antifascista. La targa della via che lo ricorda è scomparsa. Tre anni fa. Nessuno l’ha più rimessa a posto. Ieri mattina c’ha pensato l’Anpi, Enrico Mezzetti e Pierluigi Ortu. Con nome e cognome. La bandiera tricolore, le medaglie. Il ricordo. Memoria, visione, attesa. E la speranza che il comune di Viterbo faccia qualcosa. Per non dimenticare. 

Tusciaweb – 

Be Sociable, Share!
Pubblicità