“25 aprile, la democrazia italiana è insidiata dai fascisti…”

25 aprile 2022 Lascia un commento »

Viterbo – Il presidente dell’Anpi Enrico Mezzetti durante i festeggiamenti per il giorno della Liberazione – Ha partecipato anche il prefetto Giovanni Bruno

Mezzetti25.4.22

 

“La democrazia italiana è insidiata dai fascisti. Il 25 aprile è una tradizione che non si può spezzare”. Dopo due anni di pandemia torna in piazza la Liberazione dal nazifascismo. 25 aprile 1945-25 aprile 2022. Con la guerra alle porte dell’Europa e altri 33 conflitti sparsi nel mondo. Ad intervenire in piazza dei caduti è il presidente provinciale di Anpi, Enrico Mezzetti. Dopo di lui, Bianca Piergentili, 19 anni compiuti oggi, la più giovane delegata al congresso di Anpi a Riccione.

Continua su Tusciaweb

 

Be Sociable, Share!
Pubblicità