Archivio per agosto 2017

DOMENICA 27 agosto 2017

27 agosto 2017

 

Rendiamo più belle le gabbie

Una considerazione che forse è venuta in mente a tanti comuni cittadini è il binomio sicurezza e libertà di circolazione, proprio in riferimento agli ultimi fatti di Barcellona (e di quelli non troppo lontani di Nizza), che dimostrano come qualsiasi oggetto o veicolo possa essere strumento di un massacro.

Quale soluzione è …

Continua a leggere in didomenica

Didomenica 20 agosto

20 agosto 2017

Il fascismo non va in vacanza, l’antifascismo neppure: a proposito di Via Pino Rauti a Cardinale (Cosenza).

Leggo nell’articolo pubblicato su Il fatto quotidiano della delibera del comune di Cardinale in provincia di Cosenza riguardo alla intitolazione di una via a Pino Rauti.

Devo ammettere che non sono rimasto perplesso più di tanto, visto l’attuale trend di sdoganamento degli ideali fascisti e la discutibile volontà di far passare la cosiddetta “parte buona” del fascismo; complici anche forze che dovrebbero essere antifasciste per definizione (il centrosinistra tanto per non fare nomi) non c’è giorno che non si tenti di far passare il …

VAI A DIDOMENICA

Didomenica 13 agosto

13 agosto 2017

Pensieri informali sul Venezuela

…Come faccio spesso mi vado a documentare attraverso le testimonianze di chi vive lì ed è testimone della terribile situazione che il paese sta attraversando: allo stadio attuale carenza quasi totale di generi di prima necessità, cibo, medicine, fonti energetiche (per uno dei principali produttori al mondo di petrolio è davvero un dato inquietante), ma soprattutto una guerra civile in atto, ed un conseguente esodo di migliaia di persone in direzione del Brasile e della Colombia.

vai alla pagina

Ciao Guerzoni

12 agosto 2017

Viterbo, 12 agosto 2017

Apprendiamo con grande commozione della scomparsa del nostro vicepresidente Guerzoni. Uomo capace, saggio, generoso, di alta statura morale, si è speso per la nostra associazione con passione e impegno. Lo ricorderemo nei suoi moniti e nelle sue parole.

Il Comitato Provinciale A.N.P.I. di Viterbo, il Presidente Provinciale Enrico Mezzetti, i Presidenti e i Comitati di Sezione di Viterbo, Civita Castellana, Montefiascone, Nepi e Orte inviano le più sentite condoglianze.
 
Elena De Rosa
segretaria provinciale A.N.P.I. Viterbo

Il cordoglio della Presidenza e della Segreteria nazionale ANPI per la scomparsa di Luciano Guerzoni, Vice Presidente Nazionale vicario dell’Associazione

Continua a leggere: Ciao Guerzoni

Meriti fascisti e terribili crimini dei partigiani

10 agosto 2017

Il fenomeno delle notizie false, create ad arte, è una faccenda che non riguarda solo la scienza.
Notizie non solo false, ma anche palesemente inverosimili, hanno comunque un proprio pubblico non certo ristretto. La storia d’Italia non è immune: fra improbabili meriti del fascismo e terribili crimini partigiani già da qualche tempo vi sono notizie fuori contesto, stravolte o semplicemente inventate di sana pianta che seminano falsità.
Con Facebook questo si è moltiplicato, au

Altro…

Il triste rituale di Ostra. L’omaggio di parroco, sindaco e Pd alle spie nazifasciste di fronte alla lapide dei partigiani

10 agosto 2017

Nel paesino delle Marche ogni 11 luglio si commemorano 5 collaborazionisti che aiutarono le SS. I parenti delle vittime: “Infame oltraggio alla Memoria”

HUFFPOST

Nel condannare la propaganda fascista il Partito Democratico predica sul piano nazionale la più assoluta intransigenza, su quello locale pratica alle volte un ambiguo lassismo. È il caso di Ostra, piccolo paese di settemila anime in provincia di Ancona, dove le famiglie di tre martiri partigiani, fucilati dalle SS tedesche durante il periodo della Resistenza, vedono la memoria dei propri cari calpestata ogni anno l’11 luglio. Una ferita che si è aperta 73 anni fa e che ancora non si è rimarginata perché il potere “temporale”, il sindaco, e quello “spirituale”, il parroco, contribuiscono in una singolare affinità d’intenti a gettarvi sopra altro sale. Come? Commemorando, a ogni anniversario, la morte di cinque spie nazifasciste proprio di fronte al luogo dove furono fucilati i tre partigiani. L’omaggio da una parte, l’oltraggio dall’altra.

Prima i fatti. All’alba del 6 febbraio 1944 ufficiali tedeschi delle SS aiutati da Carabinieri e agenti della Questura, rastrellarono tutto il territorio di …

Continua a leggere

Anniversario della tragedia di Marcinelle.

8 agosto 2017

L’emigrazione è parte integrante e indissolubile della nostra nazione e della nostra storia. L’8 agosto, anniversario della tragedia di Marcinelle (Belgio), la più grande catastrofe mineraria in Europa, in cui persero la vita 262 lavoratori di dodici diverse nazionalità. 136 di loro erano italiani, era il 1956.
A ricordo indelebile di quella giornata, l’8 agosto ricorre la “Giornata nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo”.
COMITATO SEZIONE ANPI-Civita Castellana

DOMENICA 6 agosto 2017

7 agosto 2017

Una brutta democrazia è sempre meglio di una bella dittatura. Non so chi l’abbia detta, ma se si riferiva ad una “democratura” allora il quadro di cosa sia una brutta democrazia ce lo ricorda Riccardo

Marco invece ci racconta a modo suo come il mondo sia cambiato in peggio e chi ci ha guadagnato con la rottura di equilibri formatisi dopo la seconda guerra mondiale, non è stata certo la democrazia degli stati europei ma la destra, quella che comanda la pancia dei popoli.

Il dissenso nell’epoca fascista e nell’epoca della democratura (?)

Prima di tutto chiedo scusa per il mio non essere moderato ed imparziale, ma quando è in gioco un diritto fondamentale come quello di informazione e di libera espressione, sancito dall’articolo 21 della Costituzione non si può non scegliere …

continua a leggere

Defascistizzato (anche) il comune di Siena

5 agosto 2017

Cittadini e associazioni al presidio promosso dall’Anpi il 22 aprile

Approvato in Consiglio comunale un atto di indirizzo politico-amministrativo per tutelare i valori della Resistenza e impedire manifestazioni dell’estrema destra di stampo nostalgico, discriminatorio, omofobo, xenofobo e razzista. Il testo integrale della delibera,

Leggi l’articolo